Climatizzazione

Semplificazione della  gestione degli impianti di Climatizzazione

Firewall ti propone soluzioni in grado di rendere intelligenti gli apparati di climatizzazione gestibili attraverso pannello, telecomando o smartphone,in modo da rendere semplice  ed intuitivo il controllo della temperatura.

Tali interfacce ti permettono di programmare l’attivazione attraverso timer e/o anche in funzione della temperatura esterna.

Gestione selettiva dell’ambiente: attivazione  automatica ed efficiente

La gestione  intelligente della temperatura, consente di ottimizzare riscaldamento e climatizzazione, anche ambiente per ambiente, a seconda delle vostre reali necessità. E’ possibile programmare i riscaldamenti in modo che possano attivarsi e regolarsi in determinarti orari e/o in determinate zone della casa.

Ad esempio nelle ore notturne gli impianti di climatizzazione si attiveranno nelle camere da letto e si spegneranno nelle altre stanze in modo da evitare inutili sprechi. Allo stesso modo si può programmare l’ accensione dei riscaldamenti nelle zone diurne in modo da evitare fastidiosi sbalzi di temperatura.

Controllo remoto

Il controllo dell’impianto tramite smartphone ti permette di attivare o disattivare i riscaldamenti anche da remoto.

Ad esempio se ti capita fare tardi a lavoro e di dover tornare a casa più tardi (o prima) del previsto, puoi posticipare (anticipare) l’attivazione della cliamatizzazione rispetto all’orario programmato. Ovvero puoi disattivarli se esci di casa e dimentichi l’impianto acceso. 
Possibilità di interazione e monitoraggio degli infissi.

La gestione climatica della domotica e dei sistemi di controllo integrati Firewall è in grado, tramite un’adeguata programmazione, di interagire con gli eventi esterni e i vari impianti, regolandosi automaticamente, nel rispetto dei principi di risparmio energetico e riduzione dell’impatto ambientale.

Ad esempio nel caso in cui una finestra della casa rimane aperta per un lungo periodo e il  riscaldamento è acceso il sistema di controllo può comunicare ai presenti questa anomalia, tramite un avviso acustico e visivo o addirittura può agire direttamente, disattivando il riscaldamento solo per quella zona.